Segui iNews su Instagram

È stato mappato il virus dell'Hiv del 1966

E' stata "scattata" la prima foto d’epoca dell’Hiv.

È stato mappato il virus dell'Hiv del 1966

..

Il risultato si deve ai ricercatori delle Università dell'Arizona e di Kinshasa ed è descritto nel dettaglio sulle pagine della rivista specializzata dell'Accademia americana delle scienze.

E' stato ottenuto sequenziando il genoma del virus, risalente al 1966, trovato nel linfonodo di un 38enne congolese. Il materiale genetico del virus si è conservato quasi perfettamente per più di mezzo secolo in paraffina.

Questa fotografia del 1966 contribuisce a colmare una lacuna sulla conoscenza del virus Hiv responsabile dell'Aids prima degli anni '80. Soltanto negli ultimi 40 anni è stato infatti possibile raccogliere un grande numero di informazioni su un virus che nel mondo ha ucciso milioni di persone e che adesso riesce a essere controllato con una terapia..

Leggi le altre notizie
oppure scarica le nostre app