4 soldati dell'esercito britannico preparavano attentati

Quattro militari dell'esercito britannico, che sarebbero legati al gruppo neonazista National Action, recentemente vietato dalle autorità, sono stati arrestati per preparazione di atti di terrorismo.

4 soldati dell'esercito britannico preparavano attentati



Ne dà notizia il ministero della Difesa di Londra. Gli arresti sono il risultato di informazioni ottenute dall'intelligence e non hanno creato pericoli per la popolazione.

I quattro militari sono attualmente detenuti in una stazione di polizia in attesa di essere interrogati da un magistrato, mentre le loro abitazioni sono sottoposte a perquisizione. Secondo il Guardian si tratta di un uomo di 22 anni di Birmingham, un 32enne di Powys, un 24enne di Ipswich e un 24enne di Northampton.

National Action è un gruppo di estrema destra bandito nel dicembre scorso dal ministro dell’Interno Amber Rudd secondo cui per l’organizzazione “non c’è posto nella società britannica”..