A cosa serve l'acido lipoico e quali sono gli alimenti che ne sono ricchi

L’acido alfa lipoico è un potente antiossidante.

A cosa serve l'acido lipoico e quali sono gli alimenti che ne sono ricchi

Fra le tante funzioni di questa sostanza c'è la sua capacità di intervenire nel metabolismo degli zuccheri, abbassando la glicemia e aiutando a prevenire (e tenere sotto controllo) il diabete. Gli alimenti che contengono l'acido alfa lipoico sono pochi e dovrebbero essere sempre inseriti nella dieta. Vediamo quali sono:

Ricchi di magnesio, potassio e fosforo, gli spinaci sono un vero e proprio concentrato di salute. Aiutano ad abbassare la pressione, rinforzano le ossa e regolano il funzionamento dell'intestino. Infine tramite l'acido alfa lipoico controllano i livelli di zuccheri nel sangue.

Fonte di aminoacidi e vitamine del gruppo B, il lievito di birra migliora il benessere del sistema tegumentario (capelli, ciglia, unghie) e del sistema nervoso. Rafforza le difese immunitarie e tiene sotto controllo la glicemia.

Antinfiammatorio naturale, ricco di ferro e di fibre, il cavolo è l'ideale per chi soffre di diabete, grazie anche al suo contenuto di acido alfa lipoico.

Per abbassare i livelli di zuccheri nel sangue e il colesterolo basta una porzione di riso integrale. Aiuta ad eliminare le tossine in eccesso nell'organismo e contrasta la fame nervosa.

Leggeri e digeribili, i piselli sono ricchi di vitamine, sali minerali e acqua. Contengono moltissime fibre, per contrastare la stitichezza e migliorare il funzionamento dell'intestino, ma soprattutto tengono a bada il colesterolo e la glicemia grazie all'acido alfa lipoico.

Acqua, sali minerali e vitamine rendono i pomodori un toccasana per la salute. Questi ortaggi aiutano a prevenire le malattie cardiache e i tumori, tengono sotto controllo il colesterolo e la glicemia, grazie all'acido alfa lipoico..