Segui iNews su Instagram

Allergico al sole, in classe con un casco speciale

Lo xeroderma pigmentoso, una malattia rara che rende la pelle sensibile ai raggi del sole, lo ha costretto a rimanere a casa lontano dalla luce.

Allergico al sole, in classe con un casco speciale

Ma adesso, grazie a un casco speciale, Karim - piccolo di sei anni di origine marocchina residente a Gambettola, nel Cesenate - può frequentare la scuola.

In aula, racconta il quotidiano 'il Resto del Carlino', il bimbo, molto amato dai compagni, può permettersi anche di togliere il casco - che lo fa assomigliare all'Auggie Pullman del film 'Wonder' - visto che la scuola ha fatto schermare le finestre, oltre a quelle del bagno e delle zone comuni con una pellicola che protegge dai raggi Uv.

"Tenere un bimbo tutto il tempo chiuso in casa - ha spiegato la mamma del piccolo al giornale bolognese - fa piangere il cuore. Molti a Gambettola si sono interessati e hanno cercato di aiutarci, raccogliendo fondi per acquistargli un casco speciale e poi per permettergli di andare a scuola, come tutti gli altri bambini. Dopo anni, è la prima volta che mi sento serena , perché so che il mio Karim è in ottime mani".

Qui, racconta al 'Carlino' la dirigente Francesca Angelini "siamo la scuola dell'inclusione, un valore sul quale insistiamo da anni e che stiamo trasmettendo ai bimbi. Con ottimi risultati. Uno spirito tutt'altro che scontato, soprattutto di questi tempi". I compagni di classe, aggiunge Paola Franchini, una delle maestre di Karim, "hanno subito sviluppato un forte senso di empatia. Hanno una dolcezza che fa commuovere e che lui ricambia con tutto se stesso". .

Leggi le altre notizie
oppure scarica le nostre app