Apple brevetta il cartone per la pizza

Apple vuole il meglio per i suoi dipendenti, anche quando si tratta della pizza, che deve essere sempre croccante e non diventare molliccia quando la si porta a casa o in ufficio.

Apple brevetta il cartone per la pizza



Così la caffetteria dell’Apple Park, la nuova sede della società della Mela a Cupertino, introdurrà un nuovo cartone per la pizza.

Il cartone, di forma circolare, è stato pensato per permettere ai dipendenti che lavorano presso l’Apple Park di portare la pizza in ufficio ancora croccante. Una serie di fori sul fondo evitano la formazione della condensa interna e l’umidità esce sulla base di un ricircolo d’aria rigorosamente studiato.

"Permettendo all’umidità di salire verso l’alto, si evita che la condensa ristagni tra la pizza e il fondo della scatola venendo riassorbita dalla pizza che diventa così molliccia", si legge nella richiesta di brevetto presentato da Apple sette anni fa.

A fare da consulente per il design del contenitore sarebbe stato Francesco Longoni, l’italiano a capo del team di ristorazione di Apple.

Il particolare della nuova scatola è stato scoperto da Wired che ha potuto entrare in esclusiva nella nuova sede di Apple.