Arrestato piromane nel Parco Cilento

Arrestato piromane nel Parco Cilento






SALERNO - E' stato arrestato un piromane a Teggiano (Salerno), con l'accusa di aver incendiato un'area boschiva ricadente nel Parco Nazionale del Cilento, Alburni e Vallo di Diano.

Il ventiquattrenne di origini romene è stato colto in flagranza di reato. Infatti, è stato notato da un carabiniere fuori servizio che, insospettito, lo ha seguito a piedi in località Pedemontana, proprio nella stessa zona in cui la scorsa settimana sono andati in fumo circa 80 ettari di macchia mediterranea.

Il piromane ha appiccato il fuoco, ad alcune sterpaglie a ridosso di un oliveto e nei pressi di un complesso di abitazioni, lanciando un oggetto infuocato. Il militare fuori servizio, che ha fatto scattare l'allarme, con l'ausilio di alcuni cittadini è riuscito a spegnere immediatamente le fiamme.





Ti potrebbero interessare



Pilota italiano evita la collisione tra due aerei
Pilota italiano evita la collisione tra due aerei
Troppe telecamere sulle spiagge italiane
Troppe telecamere sulle spiagge italiane
Vaccini: ok del Senato, ora il decreto passa alla Camera
Vaccini: ok del Senato, ora il decreto passa alla Camera
Uccide il suo cane tagliandogli la gola: 4 mesi di carcere
Uccide il suo cane tagliandogli la gola: 4 mesi di carcere
Sesso in auto: dieci mila euro di multa
Sesso in auto: dieci mila euro di multa
Insegue e picchia un disabile
Insegue e picchia un disabile
L'ira della figlia di Borsellino:
L'ira della figlia di Borsellino: "Buttati 25 anni di indagini"
Mafia Capitale: chiesti 5 secoli di carcere
Mafia Capitale: chiesti 5 secoli di carcere
Tutte le altre notizie di Cronaca