Il Pd è a un passo dalla scissione

E' il giorno della verità per il Pd riunito in Assemblea al Parco dei Principi di Roma.

Il Pd è a un passo dalla scissione



Sembra inevitabile l’addio dei bersaniani. Più in forse quello dei governatori di Toscana e Puglia, Enrico Rossi e Michele Emiliano, che insieme a Roberto Speranza hanno parlato dal Teatro Vittoria di Roma dove in prima fila spiccava Massimo D’Alema, vicino a Pier Luigi Bersani e a Guglielmo Epifani. D’Alema oggi non ci sarà: la situazione per l’ex segretario Ds è chiara e il suo addio pare già consumato.

Dopo la riunione di ieri della minoranza dem che ha inviato alcuni messaggi ben precisi al segretario Matteo Renzi per non arrivare alla scissione, la parola d'ordine è: ultimatum irricevibili e nessuna concessione ai "dissidenti" della minoranza.

Oggi Matteo Renzi si dimetterà dalla segreteria del partito, convocando il congresso subito. Le date in bilico per le primarie sono il 9 aprile e il 7 maggio. .