Sesso in strada e caos al centro di Napoli

Napoli fuori controllo.

Sesso in strada e caos al centro di Napoli

Atti osceni, molto spinti, in piazza San Domenico.

Due giovani hanno consumato sesso orale sotto gli occhi di un gremito pubblico.

Dalle foto e dalle immagine si vede l’uomo seduto, mentre la donna, sopra di lui, con estrema disinvoltura si alza la gonna mostrando le proprie forme agli spettatori. “Tra questi non è mancato chi, sfoderato il cellulare, si è improvvisato regista di questo film a luci rosse girato in pieno centro storico. I video hanno così iniziato inevitabilmente a girare in modo virale nei gruppi WhatsApp dei giovani napoletani”, leggiamo sul Mattino.

Scena di ordinario degrado, commenta il quotidiano che stigmatizza il clima da movida sfrenata, senza limiti, che si respira a Napoli. “Notti di follia tra alcol, violenza e spaccio in storiche strade di Napoli che la notte si trasformano in un girone dantesco. Proprio in quella stessa piazza in pieno centro storico – ricorda il Mattino – un anno fa, perse la vita un giovane 23enne nel tentativo di arrampicarsi sull’obelisco. La cosa più grave è che nessuno intorno a loro è rimasto scandalizzato da ciò che stava accadendo”.

Quello che sconcerta è la reazione dei passanti. Nessuno ha provato a chiamare vigili o carabinieri o a indurre i due a farla finita. Tutti, invece, hanno pensato a filmare la scena hard..