Neonata muore nel sonno il giorno del suo battesimo

Una tragedia inaspettata, quella che ha colpito ieri una famiglia di Pesaro.

Neonata muore nel sonno il giorno del suo battesimo



Nella mattina di domenica, la piccola Chiara, una bambina di appena sette mesi, avrebbe dovuto ricevere il battesimo. Le cose, però, sono andate in maniera nettamente differente.

La piccola è morta nel sonno senza che nessuno se ne accorgesse. La drammatica scoperta, come riporta oggi Il Resto del Carlino, è toccata alla madre Francesca che, dopo essere andata a prenderla dalla sua culla intorno alle 9 del mattino per prepararla in vista del grande giorno, si è accorta che la piccola non si muoveva né respirava.

Inutile l'arrivo immediato dei soccorritori i quali, giunti in casa, non hanno potuto fare altro che confermare il decesso della bambina.

La bambina stava bene e anche la sera prima non aveva lanciato nessun allarme che potesse far pensare ad una sofferenza in corso.

Parenti ed amici, gli stessi che oggi piangono la scomparsa prematura della piccola Chiara. "Erano felici della loro nuova casa, e anche noi lo eravamo perché finalmente la via si popolava di famiglie con i bimbi", hanno commentato, affranti, i vicini di casa della coppia, giunta nel nuovo quartiere di Pesaro solo da pochi giorni. Ora, su indicazione del magistrato, il corpo della bambina sarà sottoposto ad autopsia che chiarirà le cause del suo decesso improvviso..