Segui iNews su Instagram

Attivata la prima chat anonima per denunciare uomini violenti

Una chat anonima in cui gli uomini, autori di violenza di genere, possono chiedere aiuto e iniziare così un percorso di cura.

Attivata la prima chat anonima per denunciare uomini violenti

E’ l’iniziativa avviata dall'associazione Studiodonne Onlus, fondata dall'avvocato matrimonialista del Foro di Roma, esperta in Diritto di Famiglia, Maria Luisa Missiaggia, che sarà presentata al convegno.

“La violenza non è una scelta ma una malattia e come tale può essere curata - spiega l’avv. Missiaggia - L’uomo violento non è consapevole di essere violento, deve essere accolto per uscire dalla solitudine e dal comportamento patologico relazionale che pone in essere. Il primo passo per sconfiggere il fenomeno è prendere atto di avere un problema e cercare percorsi di ricostruzione della personalità”.

Sul sito studiodonneonlus.com gli uomini autori di violenze contro le proprie compagne possono dunque accedere alla chat anonima per raccontare la propria storia ed essere indirizzati al gruppo di recupero per uomini maltrattanti basato sul metodo dei 12 passi. L’iniziativa che rientra nel progetto #perteuomo, lanciato dall’Associazione, prevede incontri costanti in cui si porta avanti un lavoro comune nella logica del mutuo aiuto..

Leggi le altre notizie
oppure scarica le nostre app