Auguri a Mick Jagger per i suoi 75 anni

Mick Jagger spegne oggi 75 candeline e da oltre mezzo secolo è al centro della scena internazionale.

Auguri a Mick Jagger per i suoi 75 anni



Ha sempre rivoluzionato se stesso e si è adattato ai nuovi contesti che il passare del tempo gli imponeva. Nel corso della sua lunga carriera Jagger ha avuto modo di incontrare tantissimi personaggi del mondo della politica, dello spettacolo e della musica con cui spesso ha dato vita a belle amicizie o collaborazioni importanti: David Bowie, Andy Warhol o la relazione clandestina con un'ancora sconosciuta Carla Bruni, ai tempi fidanzata di Eric Clapton.

«Volevo essere un cantante – dice di sé Jagger negli anni Settanta -. Ma non un cantante di successo. Volevo avere un complesso in cui cantare e suonare ma non volevo fare soldi. Io sono quel che sono e ciò che succede, succede. Io lascio che la vita “mi succeda” e ne accetto le conseguenze». Mentre la musica dei Rolling Stones scala le classifiche e i concerti incendiari scatenavano i fan, lo stile di vita eccessivo, gli atteggiamenti scandalosi e provocatori, i processi per droga, creavano la leggenda di Mick Jagger e della band. Ad alimentare la fama dannata del frontman delle “Pietre Rotolanti” contribuirono anche le innumerevoli conquiste, tutte tempestose – da alcune biografie pare siano addirittura 4000 le donne cadute ai suoi piedi.

Di figli ne ha otto da cinque compagne diverse, Georgia, James, Jade, Elizabeth, Lucas, Karis e Gabriel, l’ultimo Deveraux nasce l’8 dicembre 2016. «Diventare papà mi fa sentire giovane, ogni volta che succede. È il regalo più bello» racconta in numerose interviste confessando anche «per me l’età è solo uno stato mentale».

Auguri Mick!

.