Cameriere ghanese aggredito da 5 militari ubriachi: "Negro di m..."

Un 29enne ghanese, cameriere in un bar pizzeria davanti alla stazione di Bologna, ha raccontato di essere stato aggredito e offeso con insulti razzisti da cinque militari dell'Esercito, fuori servizio.

Cameriere ghanese aggredito da 5 militari ubriachi:



La polizia, che lui stesso ha chiamato, è intervenuta e ha identificato i presenti. L'unico provvedimento per il momento riguarda i cinque militari, che hanno fra i 25 e i 34 anni e sono a Bologna per l'iniziativa Strade sicure, il progetto che prevede l'utilizzo di personale delle forze armate nel contrasto alla criminalità: sono stati tutti sanzionati amministrativamente per ubriachezza manifesta.

Il cameriere li aveva rimproverati. "Negro di m..., vieni qua che ti spacco una bottiglia in testa", gli avrebbe detto uno dei militari. C'è stata una colluttazione durante la quale il bancone in vetro del locale è andato in frantumi e il cameriere è stato leggermente ferito da una scheggia, oltre che da un pugno e da un colpo alla schiena con una sedia che gli è stata lanciata addosso..