Segui iNews su Instagram

Celiachia: cos’è e come si riconosce

Negli ultimi anni il numero di chi soffre di celiachia è aumentato, ma spesso il problema viene diagnosticato tardi.

Celiachia: cos’è e come si riconosce

A volte i sintomi sono così sfumati che trascorrono anche 7 anni prima che il problema venga riconosciuto. Con tutti i rischi che ne derivano: i bambini possono avere ritardi di crescita mentre le donne una riduzione della fertilità. Per questo è importante non sottovalutare i sintomi che funzionano realmente da campanelli d’allarme. Ecco che cosa c’è da sapere e come tenere la malattia sotto controllo.

La celiachia può manifestarsi, senza aver avuto avvisaglie durante l’infanzia, quando si è ormai adulti. Il rischio di ammalarsi, al pari di quello che succede nei bambini, è più alto per chi ha un genitore che è già celiaco (le probabilità aumentano del 20%).

Però chi è sensibile al glutine non è celiaco. La sensibilità è una reazione al glutine che non innesca la produzione di auto-anticorpi. Nonostante ciò, provoca una serie di disturbi intestinali comuni alla celiachia: gonfiori addominali, diarrea, stipsi, spasmi intestinali. L’eliminazione del glutine dalla dieta può ridurli o farli scomparire.

"Diarrea e dolori addominali, spesso associati ad arresto della crescita e calo di peso, sono i segnali più tipici della celiachia nei bambini. Sono molti, però, i casi subdoli, caratterizzati da anemia isolata, bassa statura o, addirittura, assenza di sintomi", mette in guardia il professor Carlo Catassi, direttore della Clinica pediatrica dell’Università politecnica delle Marche.

Per diagnosticare la celiachia occorre effettuare un esame del sangue per la ricerca di anticorpi specifici (antitransglutaminasi). Se il test è negativo e si hanno disturbi intestinali, si tratta solo di sensibilità al glutine. Se invece è positivo, è necessaria anche una gastroscopia con il prelievo di un piccolo campione della mucosa dell’intestino tenue, rivolgendosi ad un centro specializzato..

Leggi le altre notizie
oppure scarica le nostre app