Segui iNews su Instagram

Collapse OS, il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse

Collapse OS è un nuovo sistema operativo open source costruito apposta per affrontare uno scenario post-apocalittico.

Collapse OS, il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse



Secondo il suo creatore, lo sviluppatore Virgil Dupras, Collapse OS è ciò di cui le persone del futuro avranno bisogno per riconfigurare gli iPhone che pescheranno tra rifiuti e rottami.

"Mi aspetto un crollo della nostra filiera produttiva globale prima del 2030. Non saremo più in grado di produrre la maggior parte della nostra elettronica perché dipende da una filiera molto complessa che non potremo rimettere in piedi per decenni" spiega Dupras sul sito del progetto.

Lo sviluppatore ritiene che Collapse OS debba essere in grado di funzionare su un microprocessore Zilog Z80 a 8 bit (1976), perché è stato in produzione per così tanto tempo e usato in così tante macchine, che gli “spazzini avranno buone possibilità di metterci le mani sopra”. Collapse OS dovrà funzionare su processori vecchi e anche su sistemi minimali e improvvisati, attraverso tastiere, schermi e mouse di fortuna.

Il codice sorgente di Collapse OS è disponibile su Github. il progetto è aperto a nuovi contributori (ma per partecipare sono richieste delle competenze specifiche di elettronica e dell’architettura z80)..

Leggi le altre notizie
oppure scarica le nostre app