Colpo di scena al processo sulla morte di Cucchi

Colpo di scena a inizio udienza nel processo che vede cinque carabinieri imputati per la vicenda della morte di Stefano Cucchi.

Colpo di scena al processo sulla morte di Cucchi



Uno dei militari, Francesco Tedesco, in una denuncia ha ricostruito i fatti di quella notte e ha «chiamato in causa» due dei colleghi imputati per il pestaggio.

Il pubblico ministero ha stabilito un'attività integrativa di indagine.

Alessio Di Bernardo, Raffaele D’Alessandro e lo stesso Tedesco sono accusati di aver colpito Cucchi, procurandogli lesioni divenute mortali per una successiva condotta omissiva da parte dei medici, e di averlo sottoposto a misure restrittive non consentite dalla legge.

Tedesco, con Vincenzo Nicolardi e il maresciallo Roberto Mandolini, deve rispondere anche dell'accusa di falso e calunnia, per l'omissione nel verbale d'arresto dei nomi di Di Bernardo e D'Alessandro, e per l'accusa di aver testimoniato il falso al processo di primo grado..