Come tenersi in forma con lo yoga

Restare in forma è un must per ognuno di noi, anche se può capitare di non avere tempo.

Come tenersi in forma con lo yoga



In questi momenti, la cosa migliore da fare è sfruttare i preziosi minuti che trascorriamo sotto le coperte. Il sito di fitness e benessere Popsugar ci spiega come.

Prima di tutto con lo yoga: si tratta di alcune posizioni da svolgere prima di andare a dormire e appena svegli.

Mettersi sdraiati, allungare le braccia sopra la testa. Fare un profondo stretching, che coinvolga tutto il corpo, dalle dita delle mani a quelle dei piedi.

Piegare le ginocchia, portandole al petto e abbracciandole saldamente per qualche secondo. Portiamole poi prima da un lato, poi dall’altro, infine tornare al centro del torso. Trattenere il corpo in questa semplice ma efficacissima posizione per 5 lunghi e profondi respiri.

Poi passare ad allentare la tensione. Anche in questo caso sdraiamoci di schiena, piegare le ginocchia e afferrare gli alluci con le mani. Cercare ora di allungare le gambe, raddrizzandole il più possibile.

Facciamo in modo di rilassare completamente le spalle, il collo e le braccia e concentrarsi sulla respirazione. Tenere la posa per 5 respiri.

Infine, lo stretching perfetto per il risveglio, al mattino: mettersi a 4 zampe e sedersi sui talloni, allungando le braccia in avanti oppure distendendole lungo le cosce, all’indietro. Rilassatevi e liberate la mente per qualche minuto. Ricordatevi sempre di respirare piano e profondamente.

Ripetete questi esercizi quotidianamente e comincerete presto a notare i primi cambiamenti, sia a livello fisico che psicologico..