Con l’eucalipto abbassi gli zuccheri nel sangue

L'eucalipto è conosciuto soprattutto come pianta balsamica e per le sue virtù espettoranti e benefiche per il sistema respiratorio, ma ha anche la capacità di ridurre l’ingresso degli zuccheri nel sangue.

Con l’eucalipto abbassi gli zuccheri nel sangue

Grazie ai polifenoli e ai tannini che contiene, l’eucalipto aiuta a ridurre la produzione del glucosio, che innalza la glicemia nel sangue stimolando la secrezione di insulina e facendoti, di conseguenza, accumulare grasso.

Un’altra importante proprietà dell’eucalipto è quella di favorire la diuresi, contrastando gonfiori e ritenzione idrica. Con le urine, inoltre, ti liberi dello zucchero e delle tossine in eccesso, ripulendo per bene vescica e reni. Un corpo depurato permette a tutti gli organi di funzionare al meglio, mantenendo in equilibrio i sistemi ormonali e i meccanismi metabolici.

Per sfruttare le proprietà di questa pianta, puoi acquistare le sue foglie, in "taglio tisana", in erboristeria. Vanno lasciate in infusione per 30 minuti in acqua calda (un cucchiaio per tazza). Bevine due tazze al giorno, una a metà mattina e un’altra a metà pomeriggio. Puoi anche scegliere l’olio essenziale di eucalipto, da prendere sempre due volte al giorno nella dose di una goccia d'olio in un bicchiere d'acqua calda.

Puoi utilizzare questo rimedio anche per uso esterno: quando hai le gambe gonfie e appesantite, metti 7 gocce di olio essenziale di menta e 3 di eucalipto in un cucchiaino di olio di jojoba, poi versa il composto in 50 g di gel di aloe e mescola bene. Utilizza il preparato per un massaggio alle gambe, dal basso verso l’alto, per una sensazione di freschezza e una sferzata alla circolazione..