Concorrente del Grande Fratello arrestato

L’ex concorrente del Grande Fratello Kiran Maccali, 31 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Treviglio per aver importunato e minacciato l’ex fidanzata.

Concorrente del Grande Fratello arrestato



Si è presentato più volte davanti a casa della ragazza, che si trova nel Bresciano, e ha continuato nonostante gli era stato imposto l’obbligo di dimora nella sua casa in provincia di Bergamo, a Romano di Lombardia, dopo un arresto per aggressione.

La scorsa estate l’ex concorrente del GF12, di origine indiana, era stato arrestato dopo aver aggredito i genitori a casa sua. Con processo per direttissima era stato poi condannato in primo grado a otto mesi di reclusione per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, oltre che per lesioni personali e danneggiamento aggravato.

Con alle spalle già altri precedenti di vario genere, Maccali era già da qualche mese sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora e di presentazione alla polizia giudiziaria. Viste le violazioni, per lui si sono di nuovo aperte le porte del carcere.