Dieta fast 800: 15 kg in meno

Si possono perdere sino a 15 kg grazie alla dieta Fast 800, un regime dimagrante altamente efficace che ha spopolato nel Regno Unito.

Dieta fast 800: 15 kg in meno



Il suo inventore è il dottor Michael Mosley, giornalista medico della Bbc, che da anni è convinto che il digiuno possieda un potere terapeutico.

Numerosi studi infatti hanno dimostrato come l’astenersi dal cibo e ridurre le calorie, sia un metodo efficace non solo per perdere peso, ma anche per depurare l’organismo e ridurre le infiammazioni. La dieta Fast 800, come dice il suo nome, è rapida e prevede un menù giornaliero da 800 calorie.

Si tratta di una dieta piuttosto restrittiva, per questo è possibile seguirla solo per 3 settimane, con una fase di mantenimento che dura sino a 12 settimane. Le 800 calorie giornaliere vengono suddivise in 4 pasti da circa 200 calorie l’uno. Bisogna inoltre rispettare una regola fondamentale: ogni giorno ci devono essere 12 ore di digiuno.

Nei primi sette giorni c’è un periodo di preparazione in cui si mangia normalmente, ma osservando la regola del digiuno di 14 ore nel fine settimana.

Superata questa fase iniziale si comincia la dieta vera e propria. Per 14 giorni si devono dunque consumare ogni giorno 4 pasti da 200 calorie, con un digiuno di 12 ore. La giornata inizia con una omelette di albumi accompagnata da una fetta di prosciutto cotto senza grasso. A pranzo potete mangiare 100 grammi di bresaola con rucola e parmigiano, mentre a cena gustate un minestrone di legumi. Come spuntino scegliete uno yogurt magro, un frutto di stagione oppure frutta secca.

Ricordate: dalla cena alla colazione devono passare 12 ore di digiuno..