Dimagrire dopo il parto: si può, ma senza fretta

Avete partorito da qualche settimana e già pensate a come eliminare i chili in più che vi sono rimasti dalla gravidanza? La regola numero uno è: non avere fretta.

Dimagrire dopo il parto: si può, ma senza fretta

Il corpo ci ha messo 9 mesi a "trasformarsi" per accogliere una nuova vita e ora dovete considerare che ce ne vorranno altrettanti (o di più!) per tornare quella di prima.

Quella pancia che vi assilla, nella maggior parte dei casi è normale e rientrerà piano piano, partendo dalle buone abitudini alimentari.

- Portate in tavola più spesso cibi crudi per trarre il massimo nutrimento e fare il pieno di vitamine e sali minerali. Anche nella cottura dei cibi, è il condimento che fa aumentare le calorie. Gli alimenti freschi aiutano a sgonfiare, migliorano la bellezza dei capelli e alzano i livelli di energia, facilitando la digestione.

- Iniziate la giornata con un bicchiere di acqua tiepida e succo di limone, per disintossicare l'organismo e aiutare il corretto funzionamento dell'intestino. In alternativa, due cucchiai di semi di lino, da lasciare in acqua tiepida per una notte e bere al mattino, favoriscono il benessere dell'intestino e hanno effetti positivi sulle difese immunitarie. Portate in tavola pesce, semi oleosi e frutta secca, ottima anche nell'insalata e ricca di omega Tre. Verdure e tanta frutta vi consentono spuntini leggeri a prova di calorie.

- Massaggiate sempre il vostro corpo con un olio naturale, ottimo per idratare e mantenere la pelle elastica: se lo spalmate sulla pelle umida direttamente sotto la doccia fate in fretta e risparmiate tempo.

- Muovetevi: passeggiate al parco, camminate, ballate. Schiena e spalle dritte, ne avranno beneficio anche i dolori cervicali. Cogliete l'occasione dei giorni a casa con il piccolo per uscire all'aria aperta a fare lunghe passeggiate. Grazie alla luce solare camminare aumenta la produzione di vitamina D, permette di tornare in forma senza spendere nulla e aiuta il tono muscolare, combattendo la depressione post-partum grazie alle endorfine.

- I dolci dovrebbero costituire un'eccezione alla regola, non la quotidianità. Lo zucchero aumenta la glicemia e come conseguenza si avverte di nuovo bisogno di dolce.

- Concedetevi una sauna o un bagno turco per aiutare la circolazione. Questo fa bene al buon umore e permette di riscoprire il piacere di prendersi cura di sé, oltre a favorire l'eliminazione delle tossine. Regalatevi un ciclo di massaggi drenanti: stimolano i tessuti in modo mirato e riattivano il microcircolo, contrastano edemi e cellulite e contribuisce al dimagrimento..