Dormire aumenta il desiderio

Uno studio dell'Università del Michigan rivela il nesso esistente fra un maggior numero di ore di riposo notturno e l'aumento della libido, soprattutto quella femminile.

Dormire aumenta il desiderio

La libido è sensibile all'aumento delle ore di riposo. Secondo lo studio, infatti, ogni ora di sonno in più corrisponde a un aumento della libido pari al 14 per cento.

Per arrivare a queste conclusioni, gli scienziati americani hanno analizzato le abitudini di 171 studentesse dei college statunitensi, alle quali hanno somministrato dei questionari ogni 24 ore, per un periodo di 2 settimane.

L'aumento della libido è stato riscontrato in donne impegnate in una relazione stabile e il nesso con le ore di riposo si è dimostrato valido a prescindere dalle condizioni dell'umore, dall'età e dalla presenza del ciclo mestruale.

Nelle donne che dormivano di più si registrava anche una maggiore lubrificazione vaginale.

L'autore dello studio, il dott. David Kalmbach, spiega: “l'influenza del sonno sul desiderio sessuale e l'eccitazione ha ricevuto poca attenzione finora ma i risultati indicano che il sonno insufficiente può ridurre il desiderio sessuale e l'eccitazione nelle donne. Penso che il messaggio da portare a casa non dovrebbe essere che in generale più sonno è meglio, ma che è importante concederci un numero adeguato di ore di riposo, quelle di cui il nostro fisico e la nostra mente hanno bisogno".

Un altro studio della Chicago University sembra trasferire le stesse conclusioni anche all'universo maschile, dal momento che dormire poco ha l'effetto di ridurre il testosterone e di conseguenza il desiderio negli uomini..