E' morto Keith Flint

Il cantante dei Prodigy, Keith Flint, è morto suicida a 49 anni.



E' stato ritrovato senza vita nella sua abitazione di Dunmow, nell'Essex, in Gran Bretagna.

Secondo la polizia, non si tratta di un decesso sospetto. Flint è stato l'anima del gruppo musicale britannico degli anni Novanta insieme al fondatore, Liam Howlett. La band si era formata a Braintree nel 1990. La band è stata una degli artefici del big beat e della rave culture negli anni 90.

Lo scorso novembre i Prodigy erano tornati in scena con l’ultimo album “No Tourists” e avevano in programma per i mesi di aprile e maggio un tour promozionale negli Stati Uniti. .