Gli spuntini di mezzanotte danneggiano la memoria

Se nel cuore della notte avvertite l'impulso irrefrenabile di alzarvi e aprire il frigorifero, fate uno sforzo di volontà e restate a letto.

Gli spuntini di mezzanotte danneggiano la memoria

Lo spuntino di mezzanotte, infatti, è decisamente deleterio per la vostra salute. E la novità è che non fa male soltanto al girovita, ma mette a rischio anche la memoria.

A dirlo è uno studio effettuato sui topi da un team della University of California di Los Angeles. Dall'analisi è emerso che gli animali che si nutrono negli orari in cui abitualmente dormono, mostrano problemi a livello mnemonico e cognitivo, sebbene nel complesso i topi del secondo gruppo dormissero lo stesso numero di ore degli altri. Anche i livelli di alcune proteine coinvolte nell'apprendimento e nella memoria risultano anomali.

Secondo il team di Loh, i risultati potrebbero essere applicati anche all'uomo, dal momento che i lavoratori notturni, ad esempio, hanno mostrato in diversi studi di ottenere performance cognitive inferiori alla media..