Guarita da tumore con metastasi, con cura sperimentale

Dai risultati riguardanti una paziente arrivano nuove prospettive di cura per il tumore del seno in stadio avanzato e con metastasi.

Guarita da tumore con metastasi, con cura sperimentale



La fattibilità di questo approccio terapeutico è stata dimostrata dal gruppo di Steven Rosenberg del National Institutes of Health di Bethesda in Maryland. I linfociti T della donna sono stati in grado di eliminare completamente il tumore e tutte le metastasi. Questo è un traguardo senza precedenti. La paziente è da due anni libera da malattia. Si tratta infatti della prima applicazione di successo della “immunoterapia a cellule T” per il cancro del seno in fase avanzata."

La pazienta aveva un carcinoma mammario metastatico e aveva già ricevuto trattamenti multipli, tra cui diversi chemioterapici e terapie ormonali, che però non avevano impedito al cancro di progredire. Per gli scienziati era una paziente ormai incurabile, ma la nuvoa terapia basata sull'uso diretto di cellule immunitarie è stato un successo, le cellule T hanno eliminato il tumore e le metastasi e la donna risulta libera da malattia da due anni, pur non facendo più cure oncologiche.

Gli esperti ritengono che questa terapia cellulare abbia ampie possibilità di successo anche per altre pazienti con cancro al seno, cosa che naturalmente dovrà essere confermata in nuovi studi clinici più ampi..