Il bacio alla francese e i suoi segreti

Baciare è una faccenda seria.

Il bacio alla francese e i suoi segreti

Si fa ben presto a dire "baciamoci", ma pochissimi e pochissime sanno farlo come si deve.

Il bacio alla francese è il simbolo della passione e del romanticismo. Lo vediamo nei film, ne leggiamo su libri e lo sentiamo da adolescenti, raccontato da amici. È un momento emozionante e intimo tra due persone che sono attratte abbastanza tra di loro da trasformare le proprie lingue in un miscuglio senza fine, tutto però con molto romanticismo.

Per alcuni il bacio alla francese viene del tutto naturale, per altri invece il bacio è un qualcosa di incomprensibile anche dopo aver cambiato tanti partner con cui sperimentare e migliorare. Questo tipo di bacio non prevede solo un incrocio passionale della lingua, ma anche i gesti del corpo, il suo linguaggio, la presa con le mani, sono tutti fattori che possono influire sulla sua qualità.

Certo, poi occorrerebbe anche stare un tantino attenti: «Il bacio alla francese è un ottimo esempio di esposizione ad un gigantesco numero di batteri in un breve periodo di tempo», ha dichiarato professor Remco Kort, dell'Organizzazione olandese per la Ricerca Scientifica Applicata (TNO). Ma niente panico: approfondendo un po' di più si trova la ricerca pubblicata su Microbiome che spiega che "gli 80 milioni di batteri che si trasferiscono in un solo bacio sono una forma di immunizzazione e un modo per resistere a differenti attacchi di microrganismi."

Insomma, se si guarda la cosa da questo punto di vista, baciare è in realtà non solo divertente, ma anche molto sano..