Il cellulare cade sul tatami, il judoka viene squalificato

Al Baku Grand Slam di Judo, durante una sfida dei quarti di finale per la categoria 81 kg maschile, il portoghese Anri Egutidze è stato squalificato perché, mentre combatteva sul tatami, dal kimono ha perso il suo smartphone.

..

Forse aspettava una telefonata importante.

L'arbitro è stato inflessibile e, applicando il regolamento che vieta di portare con sé oggetti "esterni" al momento dell’incontro, ha decretato la vittoria per lo svedese Robin Pacek..