Il cibo spazzatura va evitato in gravidanza

Durante tutta la gravidanza cibi come snack, patatine e merendine andrebbero completamente evitati.

Il cibo spazzatura va evitato in gravidanza



I ricercatori Stephanie Bayol e Neil Stickland del Royal Veterinary College di Londra, hanno svolto uno studio secondo il quale mangiare cibi di scarsa qualità durante la gestazione può causare danni a lungo termine al bambino.

Lo stile alimentare della mamma influisce molto sul nascituro, infatti una dieta ricca di grassi causa dei problemi di colesterolo, trigliceridi e glicemia dei piccoli, anche se dopo la nascita verranno nutriti in maniera più salutare.

Per eseguire lo studio sono stati usati dei topi di laboratorio e i ricercatori hanno scoperto che se la madre veniva nutrita con cibo poco sano, anche i figli, una volta diventati adulti, dimostravano una predilezione per quel particolare cibo.

Dunque una dieta a base di cibo spazzatura in gravidanza non solo fornisce al feto nutrienti scorretti, ma causa al bambino, una volta nato, problemi a lungo termine.

Durante lo studio inoltre si è osservato che i topolini nati dalle madri malnutrite presentavano i problemi tipici causati da un'alimentazione scorretta come ad esempio un accumulo di grasso attorno agli organi, un fattore che contribuisce allo sviluppo del diabete di tipo 2. Inoltre i topi continuavano ad avere livelli alti di colesterolo e trigliceridi, erano in sovrappeso e anche l'insulina era fuori norma, anche se dopo la nascita venivano nutriti correttamente.

Dunque non solo vanno evitati il fumo e l'alcol, ma in gravidanza bisogna anche stare attente a cosa si mangia. .