Il primo volo del drone che trasporta sangue e medicine

Sangue e medicine verranno trasportati nel cielo su droni intelligenti.

Il primo volo del drone che trasporta sangue e medicine



Chiamati ABzero, i nuovi fattorini garantiranno tempi più rapidi e abbattimento dei costi in interventi programmati e situazioni d’emergenza. Il progetto, tutto italiano, nasce da un'idea dei molisani Andrea Cannas e Giuseppe Tortora. Il primo volo dimostrativo è avvenuto ieri, 10 ottobre, all'ospedale di Pontedera.

ABzero è il primo drone al mondo per il trasporto di sangue in ambito cittadino. Dotato di sei eliche e tre gps, può contenere fino a dieci sacche di sangue e raggiungere la velocità di 70 chilometri orari, senza la necessità di una guida telecomandata. I viaggi (70 km al massimo e un costo compreso tra 100 e 150 euro) permetteranno di risparmiare circa l'80% del tempo impiegato dai mezzi su strada.

Tra gli ospedali coinvolti nella sperimentazione ci sono quelli toscani di Pontedera, Pisa e Portoferraio, le principali strutture di Piacenza, Bari, Isernia e un ospedale privato milanese..