Il profumo "di buono" dei neonati

Quante volte tenendo in braccio un neonato, rimaniamo inebriati dal suo profumo? Non riusciamo a spiegare di che profumo si tratti, è il profumo della sua pelle, un odore delicato che "sa di buono".

Il profumo



Un team di ricercatori dell’università’ di Montreal ha provato a studiare il profumo di neonato e come viene percepito da neo-mamme e da donne senza figli.

Gli scienziati hanno scoperto che il profumo del neonato attiva nelle donne specifiche aree cerebrali che conferiscono loro una sensazione di piacere, specialmente nelle neo-mamme.

Le neo-mamme lo descrivono come una sorta di toccasana rilassante, simile a quando si soddisfa il bisogno di fame dopo un digiuno, non a caso ad attivarsi sono le stesse aree cerebrali.

Esiste probabilmente una sorta di dispositivo innato che aiuta la mamma a rimanere legata al figlio attraverso questa sensazione piacevole che il piccolo le trasmette semplicemente con il suo odore.

Questo fenomeno succede anche con i neo-papà? Attendiamo i risultati della prossima ricerca..