Il prossimo Doctor Who? Sarà una donna

La 35enne Jodie Whittaker sarà la prima “Doctor Who” donna nella storia della serie tv di fantascienza della BBC.

Il prossimo Doctor Who? Sarà una donna

La notizia è stata data in diretta tv dopo la finale di tennis maschile a Wimbledon, e questo evidenzia l’importanza che la serie mantiene dopo tanti anni nella cultura inglese. Mai, dal primo episodio del 1963 (interrotta nel 1989, la serie è poi ripresa nel 2005), il ruolo era stato affidato ad un’attrice.

Dalla reazione sui social, in pochi lo ritenevano possibile: “Sono abbastanza sopraffatta da questa notizia”, ha scritto ad esempio su Twitter la scrittrice e giornalista televisiva inglese Laurie Penny, “cambia la storia, cambia il mondo: ben fatto BBC. Ora non sprecate l’occasione”. Prima di Jodie Whittaker il ruolo è stato interpretato in più di sei decadi soltanto da uomini.

Whittaker che prenderà il posto dell’attore scozzese Peter Capaldi alla fine del 2017, interpreterà la 13esima incarnazione del Dottore, il Signore del Tempo che arriva dal pianeta Gallifrey ed esplora l’universo a bordo del Tardis, una macchina senziente capace di viaggiare nello spazio e nel tempo attraverso il cosiddetto vortice temporale..