Il volante del futuro si porta a casa

Le auto del futuro si guideranno un pò come gli aerei di oggi, utilizzando una cloche che, una volta scesi da bordo, si staccherà dal veicolo e si porterà a casa.

Il volante del futuro si porta a casa



Jaguar Land Rover è infatti pronta a presentare il nuovo volante Sayer montato a bordo del concept Jaguar 'Future Type', prototipo che offre la visione del gruppo sulla mobilità datata 2040.

"Sayer potrà segnalare l'adesione del suo proprietario all'on-demand service club, che tra i vari servizi - chiarisce la Casa britannica - offre la possibilità di condividere l'auto con altri utenti della comunità. Dovremo immaginare un futuro caratterizzato da veicoli autonomi, elettrici e sempre connessi, in cui non possederemo più solamente una vettura ma potremo usufruire di un veicolo a nostra scelta, dove e quando ne abbiamo bisogno".

Proprio la sua 'intelligenza' lo trasformerà in un vero e proprio assistente dell'automobilista: ci ricorderà appuntamenti e riunioni, imposterà automaticamente sveglie e allarmi per permetterci di parteciparvi, tenendo conto anche della situazione del traffico: "calcolerà la sveglia per il giorno successivo, l'arrivo in modo autonomo di una vettura direttamente a casa e indicherà anche le parti più godibili del tragitto".
.