Segui iNews su Instagram

In vacanza da soli, per la prima volta

Il vostro bambino quest'anno farà qualche giorno di vacanza senza di voi.

In vacanza da soli, per la prima volta

Finalmente vi siete decisi,ma i dubbi vi assalgono: sarà pronto a stare lontano da mamma e papà per qualche giorno? Se ha più di 7 anni, certamente sì. Comunque, ci sono molti modi per capirlo.

Per esempio, se dorme spesso a casa del suo migliore amichetto e si diverte un mondo, potrete certamente mandarlo in ferie in uno di quei soggiorni-gioco al mare o in montagna che prevedono anche attività sportive ed escursioni.

La prima volta non fatelo stare fuori più di una settimana e, se possibile, mandatelo assieme a uno o due amichetti in modo che non si senta troppo solo.

Ai bambini, infatti, fa bene stare fuori casa perché è giusto, a una certa età, iniziare a prendersi delle piccole responsabilità. Un’esperienza del genere apre i suoi orizzonti e lo abitua a non fare sempre riferimento a mamma e papà.

Poi, è sempre positivo fare vita sociale: quando tornerà, vi renderete conto che, stando con i coetanei e gli animatori, avrà imparato moltissime cose. L’importante è scegliere il luogo giusto: informatevi bene e chiedete anche recensioni anche gli amici.

E niente paura se, il primo o il secondo giorno, vostro figlio si lamenta. È del tutto normale avere un po’ di malinconia, soprattutto se è la prima volta che va in vacanza senza di voi. Nella maggior parte dei casi, comunque, sono i genitori a preoccuparsi e non i figli, che invece se la spassano. Se siete sereni voi, sarà sereno anche lui.

Dunque, non fatevi vedere con le lacrime quando lo lasciate e non correte a riprenderlo se lo sentite un po’ triste: magari ha solo avuto una giornata storta. Ma soprattutto, non mettetegli il cellulare nello zainetto per telefonargli continuamente. Lasciate che si diverta in pace.

E chi, invece, vuole mandare il figlio in ferie con i nonni? Se lui è abituato a stare con loro, non c’è nessun problema. Di sicuro, si troverà bene. Ma se non si frequentano molto e non ci sono altri bambini nei paraggi, è meglio evitare perché rischia di sentire troppo la mancanza dei genitori..

Leggi le altre notizie
oppure scarica le nostre app