Incidenti sul lavoro: Milano maglia nera

Aumentano gli infortuni sul lavoro in Lombardia: tra Gennaio e Settembre sono stati 86.

Incidenti sul lavoro: Milano maglia nera

614, il 2,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando erano stati 84.820. A Milano il numero più alto (29.060 casi, il 33,6% del totale, con un incremento sul 2016 del 3,8%). Seguono Brescia (11.520, il 13,6% del totale, in calo dello 0,3% sul 2016) e Bergamo (10.413, il 12% del totale, in aumento del 3,2%). Tra gli altri, spicca il +10,9% registrato a Lodi, dove si sono verificati 2111 incidenti (+208 casi rispetto al 2016).

I dati sono quelli Inail, aggiornati al terzo trimestre 2017 e ricordati da Cgil, Cisl e Uil che a Milano hanno riunito oltre 400 rappresentanti dei lavoratori della sicurezza della Lombardia. In aumento anche il dato sugli incidenti mortali: 94 nei primi nove mesi dell’anno, 14 in più quindi rispetto agli 80 che si sono verificati invece negli stessi mesi nel 2016. Anche in questo caso, Milano (29 casi, pari al 30,9%), Brescia (16 casi, pari al 17%) e Bergamo (12 casi, pari al 12,8%) sono state le province più colpite..