Insonnia: 6 buone abitudini non solo a tavola

Tanti soffrono di insonnia, ma migliorare la qualità del sonno e combattere l’insonnia è possibile.

Insonnia: 6 buone abitudini non solo a tavola

Basta seguire 6 abitudini amiche del dolce dormire.

1. Cerca di consumare i pasti sempre allo stesso orario: favorirai così i ritmi circadiani dell’organismo e ne guadagnerà il sonno.

2. La sera evita il caffè e le altre bevande, anche gassate a base di caffeina. Limita anche i cibi salati, per evitare risvegli dovuti alla sete.

3. Meglio non saltare la cena, andando a letto a stomaco vuoto. Piuttosto consuma qualcosa di “light” poco prima di coricarti.

4. Punta tanto sull’avena: fonte di melatonina, è anche ricca di calcio e magnesio, minerali che aiutano il relax.

5. Se soffri di insonnia, non fare attività fisica a tarda sera. Altrimenti il rilascio di serotonina dopo lo sforzo può acuire il problema.

6. Smartphone, tablet e pc possono alterare lo stato di relax necessario al riposo. Meglio spegnerli un’ora prima di andare a letto..