Kate in topless: il tabloid condannato a pagare 100mila euro

Il settimanale Closer è stato condannato dal tribunale di Nanterre a una multa di 100mila euro per aver pubblicato nel 2012 delle foto di Kate Middleton a seno nudo.

Kate in topless: il tabloid condannato a pagare 100mila euro



A questa somma si aggiungono i 45mila euro a testa che dovranno versare la direttrice della redazione e il direttore di pubblicazione alla coppia reale. Inizialmente William e Kate avevano richiesto 1,5 milioni di euro di danni.

Sei persone sono state processate per le fotografie scattate durante una vacanza in Francia e pubblicate anche dal quotidiano locale La Provence. Prima di essere ritirate per ordine dei giudici, le foto comparvero anche su riviste di altri Paesi europei.

Durante l'udienza a maggio l'avvocato della coppia britannica aveva letto un testo scritto da William, che descriveva i fatti come "particolarmente dolorosi" perché gli ricordavano l'insistenza dei paparazzi che fu "all'origine della morte della madre", Diana di Galles. .