La farina di canapa, una farina salutare!

«La farina di canapa, ricavata dalla macinatura dei semi di Cannabis sativa L.

La farina di canapa, una farina salutare!

, è molto nutriente, perché ricca di acidi grassi Omega 3 e Omega 6, proteine di elevato valore biologico, tra cui l'arginina, carboidrati, vitamina E e minerali», spiega la dottoressa Alessandra Esposito, biologa nutrizionista.

«Queste sostanze le conferiscono diverse proprietà: aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari (l'arginina stimola la produzione di ossido nitrico, che dilata e rilassa i vasi sanguigni), migliora le patologie della pelle come l'eczema, per via del rapporto equilibrato fra gli acidi grassi polinsaturi, favorisce la digestione, perché è ricca di fibre, e attenua i sintomi della sindrome premestruale e della menopausa, grazie alla presenza di acido gamma linoleico».

La farina di canapa può sostituire del tutto la 00 ed è adatta anche alla preparazione di ricette per chi è intollerante al glutine. Inoltre, è indicata se si segue una dieta dimagrante, perché possiede il 21 per cento di calorie in meno rispetto alla farina tradizionale. Per via del suo elevato contenuto proteico (circa il 30 per cento del totale), poi, è un ottimo alimento per i vegani..