La riscossa degli sms

Dopo essere stati scavalcati dalle chat come WhatsApp e Messenger ora tornano in auge gli sms grazie alla comunicazione aziendale.

La riscossa degli sms

Secondo un'indagine condotta da Commify e riportata da Forbes, circa due terzi del mondo business in Europa quest'anno userà gli sms per mantenersi in contatto con i clienti.

Il motivo? WhatsApp può essere presente su centinaia di milioni di smartphone, ma non su tutti i dispositivi, gli sms, invece, sono ancora l'unico modo per raggiungere il 100% dei telefoni del mondo, e di questo ne è convinto l'amministratore delegato di Commify, Geoff Love, sostenendo che gli utenti si fidano degli sms come canale di business e che le chat diventeranno sempre più dedicate ad amici e familiari.

A mandare il primo sms della storia fu l'ingegnere della Vodafone Neil Papworth il 3 dicembre del 1992. "Buon Natale", era il contenuto del testo che inviò dal suo computer al telefonino di un collega su rete Gsm..