La sesta malattia: cos'è e come si manifesta

La sesta malattia è una patologia virale che colpisce i bambini piccoli, solitamente tra i 6 mesi ed i 2 anni.

La sesta malattia: cos'è e come si manifesta

Ricorre spesso in primavera e autunno e colpisce i bambini piccoli.

Questa malattia è caratterizzata da febbre molto alta che sparisce dopo alcuni giorni, seguiti dalla comparsa di un esantema roseo e piatto, simile a quello del morbillo, che si manifesta proprio in seguito alla sparizione della febbre.

Le macchie sbiadiscono diventando bianche quando vengono toccate, ed i singoli punti possono avere un leggero “alone” intorno e l’infiammazione si diffonde soprattutto su collo, viso, braccia e gambe.

L'esantema dura da poche ore a 1-2 giorni. La sesta malattia tipicamente comporta una leggera infezione delle vie respiratorie superiori, seguita da una febbre alta (più di 39,5 ° C) per al massimo una settimana e da un insolito e accentuato nervosismo.

Periodo di incubazione: dagli 8 ai 14 giorni e, di norma la malattia non è ripetibile..