L'assistente Google diventa poliglotta

L'assistente di Google diventa poliglotta.

L'assistente Google diventa poliglotta



All'Ifa di Berlino l'azienda di Mountain View ha presentato la novità: si possono fare e ottenere risposte in più lingue. Attualmente, l'Assistente può comprendere qualsiasi coppia di lingue in inglese, tedesco, francese, spagnolo, italiano e giapponese.

L'intelligenza artificiale è alla base della strategia della società.

L'Assistente Google è così importante che Google dedica un tasto apposito, su più telefoni e cuffie Android. Alcuni dei più recenti dispositivi tra cui LG G7 One, SHARP Simple Smartphone 4 e Vivo NEX S, ora dispongono di pulsanti dedicati per accedere facilmente all'Assistente. Inoltre, il nuovo Xperia XZ3 di Sony e Blackberry Key 2 LE sfruttano anche le scorciatoie per attivare l'Assistente..