Segui iNews su Instagram

Lavarsi i denti salva da infarto e ictus

Una giusta igiene orale può salvarci da carie e malattie gengivali, ma anche da futuri attacchi di cuore e ictus.

Lavarsi i denti salva da infarto e ictus



Già da precedenti ricerche era emerso che vi era un legame tra le malattie parodontali, le infezioni del cavo orale e la salute cardiovascolare.

Un nuovo studio rafforza l’idea che le persone con infezioni orali hanno spesso anche problemi cardiovascolari.

La parodontite ha mostrato un forte legame con eventi come l’ictus. Questa correlazione, infine, è stata trovata essere più forte nei maschi e persino nelle persone più giovani.

Il dott. Thomas Van Dyke, dell’Istituto Forsyth (Usa) e principale autore dello studio, ha detto che «svelare il ruolo del microbioma orale e dell’infiammazione nelle malattie cardiovascolari potrà condurre a nuovi approcci di prevenzione e di trattamento».

La soluzione migliore, spiega Van Dyke, rimane dunque sempre l’igiene orale: lavarsi bene e regolarmente i denti non ha effetti collaterali negativi e non può far altro che bene in molti modi, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari e di altri problemi di salute. .

Leggi le altre notizie
oppure scarica le nostre app