Lo smartwatch si caricherà muovendo il polso

Lo smartwatch si caricherà muovendo il polso






Il movimento del polso che si fa per controllare lo smartwatch può essere sufficiente, da solo, a ricaricarne la batteria, grazie ai nanogeneratori triboelettrici che convertono il movimento in elettricità.

Questo è quanto sostiene una ricerca dell'Advanced Institute of Technology di Samsung pubblicata sulla rivista scientifica APL Materials.

E' stata dimostrata la capacità dell'energia meccanica di alimentare dispositivi come smartwatch e smartphone, grazie ai movimenti del corpo.

"Abbiamo studiato la possibilità di ricaricare i dispositivi indossabili e portatili in commercio utilizzando l'energia meccanica generata dal movimento umano", ha detto il ricercatore Hyeon-Jin Shin, tra gli autori della ricerca. "Abbiamo confermato che se l'energia meccanica è interamente trasformata in elettricità, l'energia generata dal movimento quotidiano di un braccio può coprire il consumo di uno smartwatch, e anche il consumo di uno smartphone in stand-by".

Al momento servirà ancora tempo per rendere pratici questi studi scientifici e portare questa tecnologia sul mercato, ma sarebbe davvero una svolta importante e in grado di rendere felici gli utenti.





Ti potrebbero interessare



Instagram attiva il filtro contro il gioco del suicidio
Instagram attiva il filtro contro il gioco del suicidio
Quale sarà il prezzo dell'iPhone 8?
Quale sarà il prezzo dell'iPhone 8?
Una T-Shirt che monitora il respiro in tempo reale
Una T-Shirt che monitora il respiro in tempo reale
AmazonGo sbarca in Europa
AmazonGo sbarca in Europa
Apple Pay avrebbe violato 13 brevetti
Apple Pay avrebbe violato 13 brevetti
Telegram: introdotti i pagamenti tramite chatbot
Telegram: introdotti i pagamenti tramite chatbot
Svelati i
Svelati i "Facebook Files"
L'UE approva: contenuti streaming anche all'estero
L'UE approva: contenuti streaming anche all'estero
Tutte le altre notizie di Recensioni