Lotteria Italia: dimenticati premi per 1,2 milioni

Sono 120 gli smemorati dell'ultima edizione della Lotteria Italia: è il numero dei biglietti vincenti non riscossi, come fa sapere l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Lotteria Italia: dimenticati premi per 1,2 milioni



I termini di riscossione scadevano alla mezzanotte del 10 luglio scorso. Per legge, i premi non ritirati entro i 180 giorni dalla data di pubblicazione dei biglietti vincenti in Gazzetta Ufficiale vengono incamerati dallo Stato.

I tagliandi vincenti e mai presentati dell'ultima edizione della Lotteria Italia ammontano quest'anno a più di 1,2 milioni di euro.

Si tratta di una cifra ottenuta dai biglietti non riscossi soprattutto nelle categorie più basse di premio, visto che tutta la prima categoria, tra cui quello da 5 milioni centrato a Ranica, in provincia di Bergamo, ha trovato un proprietario.

Non è la prima volta che accade: dal 2002 a oggi non sono stati riscossi premi per oltre 27,2 milioni di euro. Nell'edizione 2015-2016, sono stati lasciati per strada oltre 2,9 milioni di euro..