Milano, immigrato tenta di accoltellare poliziotto

Milano, immigrato tenta di accoltellare poliziotto






Un immigrato della Guinea è stato arrestato a Milano dopo aver tentato di accoltellare un poliziotto nella zona della stazione Centrale.

L'agente, a quanto si è appreso, è stato protetto dal giubbotto antiproiettile e ha riportato una ferita lievissima.

Secondo quanto si è appreso l’uomo era stato segnalato armato di coltello mentre cercava di salire su un bus turistico. Qualcuno ha chiamato la polizia e quando è arrivata una Volante lo straniero, che ha precedenti per lesioni e resistenza, ha reagito cercando di accoltellare un dei due agenti scesi dalla vettura.

Lo straniero, 31 anni, è stato bloccato e arrestato mentre l'agente è stato portato in codice verde al pronto soccorso.

Il fatto presenta alcune analogie con quanto accaduto il 18 maggio scorso sempre in Stazione Centrale, quando il ventenne italo-tunisino Ismail Tommaso Ben Yousef Hosni ferì a coltellate un poliziotto e due militari, durante un controllo. In quel caso il ragazzo risultò aver avuto contatti con ambienti jihadisti.





Ti potrebbero interessare



Pilota italiano evita la collisione tra due aerei
Pilota italiano evita la collisione tra due aerei
Troppe telecamere sulle spiagge italiane
Troppe telecamere sulle spiagge italiane
Vaccini: ok del Senato, ora il decreto passa alla Camera
Vaccini: ok del Senato, ora il decreto passa alla Camera
Uccide il suo cane tagliandogli la gola: 4 mesi di carcere
Uccide il suo cane tagliandogli la gola: 4 mesi di carcere
Sesso in auto: dieci mila euro di multa
Sesso in auto: dieci mila euro di multa
Insegue e picchia un disabile
Insegue e picchia un disabile
L'ira della figlia di Borsellino:
L'ira della figlia di Borsellino: "Buttati 25 anni di indagini"
Mafia Capitale: chiesti 5 secoli di carcere
Mafia Capitale: chiesti 5 secoli di carcere
Tutte le altre notizie di Cronaca