Milano, immigrato tenta di accoltellare poliziotto

Milano, immigrato tenta di accoltellare poliziotto






Un immigrato della Guinea è stato arrestato a Milano dopo aver tentato di accoltellare un poliziotto nella zona della stazione Centrale.

L'agente, a quanto si è appreso, è stato protetto dal giubbotto antiproiettile e ha riportato una ferita lievissima.

Secondo quanto si è appreso l’uomo era stato segnalato armato di coltello mentre cercava di salire su un bus turistico. Qualcuno ha chiamato la polizia e quando è arrivata una Volante lo straniero, che ha precedenti per lesioni e resistenza, ha reagito cercando di accoltellare un dei due agenti scesi dalla vettura.

Lo straniero, 31 anni, è stato bloccato e arrestato mentre l'agente è stato portato in codice verde al pronto soccorso.

Il fatto presenta alcune analogie con quanto accaduto il 18 maggio scorso sempre in Stazione Centrale, quando il ventenne italo-tunisino Ismail Tommaso Ben Yousef Hosni ferì a coltellate un poliziotto e due militari, durante un controllo. In quel caso il ragazzo risultò aver avuto contatti con ambienti jihadisti.





Ti potrebbero interessare



Veneto, Pfas nell'acqua: i rischi sono reali
Veneto, Pfas nell'acqua: i rischi sono reali
Primarie M5S, Grillo esulta:
Primarie M5S, Grillo esulta: "Partecipazione altissima"
Tedesca stuprata: il colpevole ha un nome
Tedesca stuprata: il colpevole ha un nome
Spunta ipotesi di rincarare i contratti a tempo determinato
Spunta ipotesi di rincarare i contratti a tempo determinato
Omicidio Rosboch: Gabriele condannato a 30 anni
Omicidio Rosboch: Gabriele condannato a 30 anni
Pericoloso stupratore argentino arrestato in Italia
Pericoloso stupratore argentino arrestato in Italia
Nicky Hayden poteva salvarsi: è omicidio stradale
Nicky Hayden poteva salvarsi: è omicidio stradale
Autopsia conferma: Noemi prima picchiata e poi accoltellata
Autopsia conferma: Noemi prima picchiata e poi accoltellata
Tutte le altre notizie di Cronaca