Mirtilli: benefici fisici e mentali

Il consumo di mirtilli porta benefici sia fisici che mentali.

Mirtilli: benefici fisici e mentali



Infatti, oltre a proteggere le ossa, il sistema cardiovascolare e la pelle questi frutti aiutano anche a ridurre il rischio di declino cognitivo e la perdita della memoria a breve termine. Inoltre sembrano utili nella prevenzione del Parkinson e nel miglioramento della coordinazione motoria.

I mirtilli sono ricchi di fibre, vitamine, minerali, antociani e composti fenolici dall'azione antiossidante.

Il loro mix, unito all'assenza i colesterolo e a un limitato apporto di calorie fanno sì che questi frutti possano essere introdotti senza preoccupazioni in un regime alimentare sano ed equilibrato.

Ricercatori dell'Università di Exeter hanno studiato i benefici effetti del consumo di succo di mirtillo in persone di età compresa tra 65 e 77 anni.

L'assunzione giornaliera di 30ml di concentrato (corrispondente a 230g di mirtilli) ha apportato un miglioramento delle funzioni cognitive e della memoria negli anziani, grazie anche al maggiore afflusso di ossigeno al cervello.

"In questo studio abbiamo dimostrato che con appena 12 settimane di consumo di 30ml concentrato di succo di mirtillo ogni giorno, il flusso del sangue, l'attivazione del cervello ed alcuni aspetti legati alla memoria sono stati migliorati in questo gruppo di anziani in buona salute" - ha spiegato, l'autrice dello studio, Joanna Bowtell..