Nel 2022 consumeremo più notizie false che vere

Secondo il rapporto di Previsioni tecnologiche per il 2018 della società di consulenza Gartner, nel 2022 il pubblico occidentale consumerà più notizie false che vere e non ci sarà sufficiente capacità materiale o tecnologica per eliminarle.

Nel 2022 consumeremo più notizie false che vere



E' uno dei dati emersi al Forum 'Fake news: come combattere le notizie false in Europa', a Madrid, organizzato dalla delegazione del Parlamento europeo in Spagna e dalla Leading Newspaper Alliance (Lena).

Fra gli obiettivi individuati dal Parlamento europeo per lottare contro questa realtà, una maggiore trasparenza delle notizie online; più informazione da parte dei media ai cittadini, per aiutarli a navigare in Internet in maniera sicura; lo sviluppo di strumenti per aiutare i giornalisti a intercettare i tentativi di disinformazione e a sviluppare il proprio lavoro in situazioni di cambiamenti ultra rapidi di informazione; la salvaguardia della diversità dell'ecosistema dei mezzi di comunicazione della Ue e la prevenzione dell'impatto della disinformazione in Europa.

Il forum si è aperto con una conferenza di Orit Kopel, cofondatrice e vicepresidente di Sviluppo business di WikiTribune, seguita da interventi di rappresentanti di Google e Facebook..