Nuove scoperte in Egitto, trovate 17 mummie

Nuove scoperte in Egitto, trovate 17 mummie






Almeno 17 mummie sono state rinvenute nei pressi di Minya, città egiziana a quasi 250 chilometri a sud del Cairo, nella prima scoperta di questo tipo compiuta in quella zona archeologica dell'Egitto centrale.

Il rinvenimento è avvenuto nell'area di Tunah Al Jabal, dove si trova un vasto sito archeologico al confine del deserto occidentale e a sud della città capoluogo del governatorato di Minya.

I corpi mummificati appartenevano a funzionari e sacerdoti, ha riferito il ministro delle antichità egiziane Khaled Al-Anani illustrando la scoperta, che comprende anche sei sarcofagi, due bare di creta, due papiri scritti in demotico e vasellame.

La necropoli risale al Periodo tardo dell'Egitto faraonico e a quello greco-romano.





Ti potrebbero interessare



Al Bano: nuovi problemi di salute e concerti cancellati
Al Bano: nuovi problemi di salute e concerti cancellati
Paola Perego torna in Rai e confessa:
Paola Perego torna in Rai e confessa: "Ho il panico"
Gassman lascia twitter:
Gassman lascia twitter: "Sono stato insultato pesantemente"
Errore del chirurgo, paziente resta incontinente
Errore del chirurgo, paziente resta incontinente
Daniel Day-Lewis dà il suo addio al cinema
Daniel Day-Lewis dà il suo addio al cinema
Morandi e Rovazzi: il loro Volare è disco di platino
Morandi e Rovazzi: il loro Volare è disco di platino
Scoperti altri 219 pianeti
Scoperti altri 219 pianeti
La metà dei tuoi amici non ti considera un amico
La metà dei tuoi amici non ti considera un amico
Tutte le altre notizie di Gossip & Curiosita'