Nuove scoperte in Egitto, trovate 17 mummie

Nuove scoperte in Egitto, trovate 17 mummie






Almeno 17 mummie sono state rinvenute nei pressi di Minya, città egiziana a quasi 250 chilometri a sud del Cairo, nella prima scoperta di questo tipo compiuta in quella zona archeologica dell'Egitto centrale.

Il rinvenimento è avvenuto nell'area di Tunah Al Jabal, dove si trova un vasto sito archeologico al confine del deserto occidentale e a sud della città capoluogo del governatorato di Minya.

I corpi mummificati appartenevano a funzionari e sacerdoti, ha riferito il ministro delle antichità egiziane Khaled Al-Anani illustrando la scoperta, che comprende anche sei sarcofagi, due bare di creta, due papiri scritti in demotico e vasellame.

La necropoli risale al Periodo tardo dell'Egitto faraonico e a quello greco-romano.





Ti potrebbero interessare



Ecco il tweet con più Like di sempre
Ecco il tweet con più Like di sempre
Perché può capitare di piangere dopo aver fatto l'amore?
Perché può capitare di piangere dopo aver fatto l'amore?
L'autocontrollo può essere allenato
L'autocontrollo può essere allenato
L'amicizia tra uomo e donna esiste?
L'amicizia tra uomo e donna esiste?
Angelina Jolie: fermate le pratiche per il divorzio
Angelina Jolie: fermate le pratiche per il divorzio
Si opera per diventare nera
Si opera per diventare nera
Il cervello delle donne è più attivo di quello degli uomini
Il cervello delle donne è più attivo di quello degli uomini
Il disperato sfogo di Sinead O'Connor su Fb
Il disperato sfogo di Sinead O'Connor su Fb
Tutte le altre notizie di Gossip & Curiosita'