Più scale fai, più resti in salute

Gli esperti del ministero della Salute hanno suggerito che per restare in forma non è necessario iscriversi in palestra, basta sfruttare le occasioni proposte dall'ambiente circostante.

Più scale fai, più resti in salute



Grazie alle scale, per esempio, l'apparato cardiovascolare rimane in forma, aumenta la forza muscolare degli arti inferiori e si pone un freno all'aumento del peso.

Secondo gli scienziati dell'Università di Ginevra, ad esempio, salire e scendere i gradini riduce del 15 per cento la possibilità di insorgenza delle malattie cardiache, mentre il colesterolo scende del 4 per cento e la pressione del 2,3.

“Il su e giù coinvolge il 70% dei muscoli del corpo, ma soprattutto i glutei, le cosce e i polpacci che lavorano il doppio rispetto alla semplice passeggiata”, dice la trainer Viviana Ghizzardi. “Se si riuscisse a fare le scale per un’ora, si brucerebbero almeno 500 calorie”, aggiunge Enrico Arcelli, medico dello sport. “Lo sforzo richiesto è lo stesso della corsa”.

I medici dell'Università di Birmingham segnalano invece l'efficacia dell'attività come fattore protettivo nei confronti dell'osteoporosi. Salire le scale, infatti, comporta una trazione quasi doppia delle ossa rispetto al semplice passo.

Secondo uno studio condotto da ricercatori dell'Oregon State University e pubblicato sull'American Journal of Health Promotion, salire le scale potrebbe consentire ai pigri che non vogliono andare in palestra o in piscina di conseguire risultati comunque interessanti..