Problemi a carburare la mattina? Ecco la soluzione

Se siete dei veri e propri dormiglioni e impiegate parecchi minuti per carburare la mattina, una doccia calda, per quanto piacevole, non vi aiuterà.

Problemi a carburare la mattina? Ecco la soluzione



Anche perché è quello che spesso i medici consigliano a chi soffre d'insonnia, e quindi l'effetto sarà proprio l'opposto rispetto a quello desiderato.

Per far carburare in fretta corpo e mente, però, c'è un 'trucchetto' rapido ma non troppo indolore. A spiegarlo è Unilad: bastano 90 secondi durante la doccia, alternando i primi 30 con acqua fredda, i successivi con acqua calda e gli ultimi 30 di nuovo con acqua fredda. L'acqua calda aprirà i capillari e migliorerà la circolazione sanguigna, ma è fondamentale terminare sempre con l'acqua fredda, anche se non è così piacevole.

Il contrasto delle temperature è spesso usato nell'idroterapia per ridurre lo stress, rinforzare il sistema immunitario e aumentare la capacità di bruciare grassi. E alcuni studi del 2008 dimostrano anche che la doccia fredda ha una funzione antidepressiva.

Provare per credere, no?.