Pulisce lucernario dell'ascensore, ma cade dal quarto piano e muore

NAPOLI - Salvatore, 21 anni aveva accettato di pulire quel lucernario per soli 35 euro.

Pulisce lucernario dell'ascensore, ma cade dal quarto piano e muore

La mancanza di esperienza unita alla superficialità non lo hanno risparmiato.

Lui lavorava in un bar, ma per arrotondare aveva accettato quel lavoro che gli avevano commissionato alcuni condomini.

Per poterlo pulire accuratamente, il ragazzo si era posto proprio sopra la vetrata che però non ha retto. Salvatore è caduto dal quarto piano. Un tonfo, poi le grida della gente. I condomini ed i residenti del rione hanno chiamato insistentemente ambulanza e polizia sperando che qualcosa si potesse ancora fare.

Tutti i residenti definiscono Salvatore «premuroso e gentile», «non sapeva dire di no» dice un esercente della zona, un «no» che probabilmente lo avrebbe tenuto ancora in vita.
.