Quali sono i colori ideali per la camera dei bimbi?

Aiutarsi nella scelta del colore giusto delle pareti e dell’arredamento può favorire un sonno tranquillo ed infondere nei bambini sensazioni di sicurezza e positività.

Quali sono i colori ideali per la camera dei bimbi?

Alcuni colori sono adatti, altri no. Ecco quali sono:

- Rosso: meglio di no. Rimanda alla mente il ricordo del sangue, emana e stimola energia. Rosso è il colore dell’attenzione. La permanenza in ambienti dove a prevalere è il rosso può creare nervosismo nel bambino, a lungo andare, infatti, provoca l’accelerazione dei battiti cardiaci, della respirazione e aumenta la tensione.

- Arancione e giallo: ni. L’Arancione influisce sicuramente in modo positivo sulla psiche, stimola l’ottimismo e incide sul buon umore, è il colore della comunicazione, ed è per questo che spesso lo ritroviamo nelle cucine, in quegli ambienti comuni della casa fatti proprio per essere condivisi. In cameretta potrebbe essere utilizzato nelle tonalità non molto accese. Stesso discorso per il Giallo che aiuta la concentrazione, dà un senso di libertà e incoraggia l'incremento di idee ma non aiuta a dormire.

-Verde: si. Dal latino vìrdem a sua volta derivato da v?ridis "vivo", "vivace". È il colore delle piante, della natura, è il colore della vita. Il Verde è il colore della calma, emana un forte senso di riposo aiutando la conciliazione del sonno.

- Azzurro e blu: si. Il colore blu (colore freddo) nelle sue svariate tonalità ed infinite sfumature ricorda il cielo, il mare, gli spazi infiniti, riporta ad un senso di serenità e leggerezza, la quiete, il colore ideale insieme al Verde per la camera da letto. I cinesi come gli antichi egizi lo associano all'immortalità dell’anima, il nostro inconscio alla regalità, l’eleganza assoluta. Il Blu è anche il colore della magia, del mistero, la notte, l’infinito.

- Rosa e viola: si. Il Rosa è il colore della tenerezza, infonde fiducia, è un colore distensivo e per questo che è anche il simbolo della capacità di dare e riceve amore, è il colore della Mamma. La caratteristica principale del colore rosa è quella alleggerire la mente e di cacciare pensieri negativi che vi si possono nascondere. Il Viola è una via di mezzo tra il Rosso ed il Blu, è spesso amato dalle bambine perché associato alle fiabe, ai mondi incantati.

- Bianco: meglio di no. Non stimola affatto la personalità del bambino, non possiede il senso di libertà di cui il piccolo ha bisogno..